STAGIONE 2021-2022

 

BRUTTI SPORCHI CATTIVI - NAPOLI STOCCOLMA

BRUTTI SPORCHI CATTIVI - NAPOLI STOCCOLMA

6-8 maggio 2022

Maurizio Marino per Arteteca
Gruppo teatrale Seconds out in
BRUTTI SPORCHI CATTIVI 
NAPOLI STOCCOLMA

Ideazione e drammaturgia: Vanda Monaco W.
In scena e in video: Rosario d’Angelo,  Antonella de Falco, Mimmo Loreto, Franca Mastroluisi, Vanda Monaco W, Giulia Musciacco, Patrizio Oliva.
Costumi: Seconds out.
Luci e musiche: Roberto Passuti.
Video: Adolfo Barbatelli, Anna Chiara Senatore.
Regia: Anna Chiara Senatore, Roberto Passuti.
Organizzazione e assistente alla scena: Antonella Nitti.

Si ringrazia l’Ambasciata Italiana in Svezia che ha reso possibile la formazione del gruppo Seconds Out #braveactors

In una palestra napoletana sei personaggi un po’ schizzati in cerca di nuove strade: un'elegante signora dei quartieri alti fa la strega ai funerali di camorra; un bravo attore scontento di sé e del mondo lavora di malavoglia nella palestra e assale la sua allieva recitando Amleto; l’allieva, che ha ottantacinque anni, vuole essere Muhammad Ali; un campione mondiale di boxe vuole fare l’attore; una ragazza con l’anima poetica è triste e recita versi crepuscolari; un’altra è incantata dai mitici operai svedesi dei secoli scorsi, i rallare.
I personaggi si spostano tra Napoli e Stoccolma, tra una renna e una pizza.
Sognano la civiltà del Nord, Stoccolma, ma hanno nostalgia del Sud, Napoli.
Da veri napoletani comunicano in modo pirotecnico, manifestato con un agitarsi di cellulari, video e fotografie, musica.
I due registi attraverso il lavoro in scena e in digitale con una équipe di divertiti collaboratori, trascinano il pubblico dentro emozioni, sentimenti e sensazioni.


Vuoi sapere di più su attore-scena-video-emozioni? Leggi anche qui.

Tra Napoli e Stoccolma sei personaggi vivono lindori pericolosi come violenze ed esperienze nuove per i sensi: attraversano smarrimenti ma ritrovano forza di vita nelle storie dei rallare, i mitici operai svedesi, negli elenchi imprevedibili dei funerali di camorra e in eventi quotidiani o straordinari.
Per portare il pubblico con sé nel tempo e nello spazio, gli attori e gli artisti digitali hanno intrecciato i loro linguaggi fra scena e video rendendo possibile un viaggio sorprendente per le emozioni e per i sensi.


  

 

 
Lo spettacolo si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-Covid con obbligo di indossare la mascherina per tutta la durata della rappresentazione.
Sarà possibile entrare in sala solo se in possesso di green pass secondo le disposizioni del decreto legge 23 luglio 2021 n. 105 e salvo le eccezioni previste dalla normativa vigente e debitamente documentate.

 

ORARI
infrasettimanale ore 20.30
domenica ore 18.00

 

BIGLIETTI

18€ intero
15€ ridotto convenzionati / over 65
12€ ridotto under 30 e carta Feltrinelli/Ubik

 

VAI ALLA BIGLIETTERIA