QUARTETT

QUARTETT

11 e 12 maggio 2021 – ore 19.30

Compagnia Tiberio Fiorilli / officina dinamo
da Heiner Muller
traduzione Saverio Vertone
regia Alessandro Marmorini
con Cristina Golotta e Roberto Negri
scenografia Alessandro Chiti
costumi Francesca Linchi
realizzazione scene Mario Amodio
organizzazione Flavia Ferranti
direzione artistica Dino Signorile

Il testo sarà ambientato in un “non-luogo” dove il tempo rotola su sé stesso ed i due personaggi di Valmont e Merteuil sono condannati a divorarsi verbalmente in eternità, avvolgendo e svolgendo la loro stessa storia. Sul palco con loro quattro teche di vetro, ognuna preposta a contenere uno dei personaggi della pièce. La sfida affrontata con l’allestimento è quello di far orbitare il testo attorno alla relazione tra i due personaggi, relazione che spesso si perde dietro i verbosi monologhi mulleriani. Ecco dunque che il dialogo diventa al contempo l’unica salvezza e la grande prigionia dei due amanti costretti a rivivere le loro colpe, stavolta nei panni sia del carnefice che della vittima. Incubo, sogno, teatro, finzione, crudeltà, sono solo alcuni dei complessi elementi che costituiscono il meccanismo del dramma permettendo al pubblico di rispecchiarsi anche solo per un momento nella cupa atmosfera della pièce e rispecchiarsi anche solo per un momento nel terrore dei protagonisti mentre scrutano gli abissi e le maledizioni dell’animo umano: il tempo, la morte, la vecchiaia.

 

COSTO DEL BIGLIETTO

  • intero 15 euro
  • ridotto 12 euro (per convenzionati e over 65). Consulta QUI la nostra lista di convenzioni
  • giovani under 35 : 10 euro

VAI ALLA BIGLIETTERIA


Stampa